BOTTARGA O UOVO DI TONNO DI CAPO SAN VITO, UOVO DI TONNO SANTOVITARO P.A.T.

PRODOTTI TIPICI SICILIANI

BOTTARGA O UOVO DI TONNO DI CAPO SAN VITO, UOVO DI TONNO SANTOVITARO P.A.T.

CONDIVIDI:

RICONOSCIMENTO DELLA DENOMINAZIONE NAZIONALE:

 La bottarga è riconosciuta come Prodotto Agroalimentare Tradizionale siciliano dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

TERRITORIO DI PRODUZIONE:

Comuni di Trapani e Favignana.

DESCRIZIONE SINTETICA DEL PRODOTTO:

 La bottarga di tonno ha un colore che va dal rosa chiaro al rosa scuro. La consistenza è compatta ed il colore uniforme.  Si consuma a fettine con un filo di olio o grattugiato sulla pasta, sviluppando il caratteristico aroma. L’unico conservante è il sale.

DESCRIZIONE DELLE METODOLOGIE DI LAVORAZIONE, CONSERVAZIONE E STAGIONATURA:

 L’uovo di tonno viene prelevato durante la fase di eviscerazione del tonno e si presenta cavo all’interno; tale caratteristica permette agli operatori di immettere una soluzione satura di acqua e sale, che viene rinnovata ciclicamente. Quando la salamoia uscirà pulita il prodotto verrà salato e sottoposto a pressione. Nella parte apicale dell’uovo viene effettuato un foro attraverso il quale vengono drenati i liquidi rimasti. La fase di drenaggio continua per circa un mese e mezzo; il sale viene cambiato e la pressione aumentata.Alla fine del periodo di salagione il prodotto viene lavato e legato ad asciugare verticalmente.

Periodo di Produzione:

Successivamente alla “mattanza”, che di solito si effettua a maggio.

MATERIALI E ATTREZZATURE SPECIFICHE UTILIZZATE PER LA PREPARAZIONE E IL CONDIZIONAMENTO:

DESCRIZIONE DEI LOCALI DI LAVORAZIONE, CONSERVAZIONE E STAGIONATURA:

ELEMENTI CHE COMPROVINO CHE LE METODOLOGIE SIANO STATE PRATICATE IN MANIERA OMOGENEA E SECONDO REGOLE TRADIZIONALI PER UN PERIODO NON INFERIORE AI 25 ANNI:

 La pesca del tonno venne introdotta nel Trapanese intorno al 1300 ed interessò principalmente la costa che va da Capo S. Vito a Castellammare del Golfo. Le unione tonnare ancora utilizzate sono quelle di Favignana e di Punta S. Giuliano. La lavorazione dei prodotti di tonnara è contemporanea alla lavorazione del tonno.

ALTRI PRODOTTI TIPICI SICILIANI

CAPPERO DI PANTELLERIA I.G.P.

foodtoursicily

Nessun Commento

SALSICCIA DI MAIALE FRESCA, SECCA E AFFUMICATA “A SAUSIZZA” P.A.T.

foodtoursicily

Nessun Commento

MIELE MILLEFIORI P.A.T.

foodtoursicily

Nessun Commento

VASTEDDA DELLA VALLE DEL BELICE D.O.P.

foodtoursicily

Nessun Commento

LE RICETTE SICILIANE

INVOLTINI DI PESCE SPADA

foodtoursicily

Nessun Commento

CIALDONI O “UCCIARDUNA”

foodtoursicily

Nessun Commento

TORRONE DI SEMI DI SESAMO, “GIUGGIOLENA O CUBBAITA”

foodtoursicily

Nessun Commento

SARDINE MARINATE

foodtoursicily

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FOOD TOUR SICILY

  •   Via Della Resistenza
    92026 Favara (AG)

  •    Mobile: +39 366 3066216

  •    Mail: info@foodtoursicily.it


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
         

CHI SIAMO

Primo sito in assoluto che si occupa di rispondere alle richieste di informazione, assistenza e accoglienza turistica siciliana.

I NOSTRI PARTNER

FOOD TOUR SICILY|P.Iva 02800230845