ANTIQUARIUM DI MONTE KRONIO - STUFE DI S. CALOGERO

MUSEI

ANTIQUARIUM DI MONTE KRONIO – STUFE DI S. CALOGERO

CONDIVIDI:

 PROVINCIA

Agrigento

COMUNE

Sciacca

INDIRIZZO

Monte Kronio – Sciacca (AG), Italia

ORARI

APERTURA

CHIUSURA

Antiquarium di Monte Kronio – Stufe di S. Calogero

Da lunedì a sabato

8.30
19.00

Antiquarium di Monte Kronio – Stufe di S. Calogero

Prima domenica del mese

8.30
13.30

 GIORNO DI CHIUSURA

Domenica

COSTO DEL BIGLIETTO

INTERO

RIDOTTO

ANTIQUARIUM DI MONTE KRONIO – STUFE DI SAN CALOGERO
€ 4
€ 2

A Nord, della città di Sciacca, sulla sommità del Monte Kronio, sorge il complesso termale delle Stufe di San Calogero o conosciute come grotte del Kronio. Sopra il complesso termale sorge la nota esposizione museale, Antiquarium di Monte Kronio. Le stufe termali costituiscono, per l’importanza del bacino idrotermale che, sfruttato ab antiquo a fini terapeutici, ancora oggi, la principale risorsa turistica del comprensorio. Il piccolo antiquarium, venne inaugurato negli anni ‘80 del secolo scorso, e nell’ultimo decennio è stato oggetto di i lavori di riconfigurazione e riallestimento. All’interno vi sono esposti reperti archeologici di epoca preistorica provenienti da scavi e da ricerche condotte, dagli anni ‘60 del secolo scorso sino al 1986. L’esposizione, è sviluppata attraverso un breve percorso: illustra la sequenza cronologica delle più antiche frequentazioni che interessarono le Stufe di San Calogero. Un plastico con uno spaccato del Monte esemplifica il sistema carsico, con il suo deposito antropico ancora in situ e l’intricata rete di gallerie attraverso la quale è ipotizzata la risalita dei vapori. Particolarmente curato è il percorso didattico-documentario: inizia con uno sguardo ai fenomeni vulcanici sottomarini che caratterizzano il canale di Sicilia in prossimità delle coste di Sciacca, fenomeni attivi che nel 1831 diedero origine alla temporanea emersione dell’isola Ferdinandea (oggi ricalata in mare). Seguono, le illustrazioni dei fenomeni vaporosi del Monte Kronio dei quali si indicano le ipotesi sull’origine, la storia delle esplorazioni speleologiche e quella delle ricerche archeologiche; l’illustrazione delle più importanti scoperte dei reperti ritrovati nelle grotte superiori riservata alle fasi preistoriche, e alla loro frequentazione a partire dal VI secolo a.C., fino a raggiungere l’era medievale ed oltre. L’esposizione didattica si conclude con una sintesi sulla la storia del termalismo a Sciacca, sede in età tardo antica di un importante centro amministrativo e fiscale dell’impero romano, e sul Monte Kronio dove, dopo il V secolo, è tramandata la presenza del Santo taumaturgo Calogero.

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FOOD TOUR SICILY

  •   Via Della Resistenza
    92026 Favara (AG)

  •    Mobile: +39 366 3066216

  •    Mail: info@foodtoursicily.it


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
         

CHI SIAMO

Primo sito in assoluto che si occupa di rispondere alle richieste di informazione, assistenza e accoglienza turistica siciliana.

I NOSTRI PARTNER

FOOD TOUR SICILY|P.Iva 02800230845

Per favore attendi...

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per conoscere tutte le nostre News e godere dei vantaggi delle nostre offerte esclusive...